martedì 9 febbraio 2010

TEOGONIA, Esiodo

Titolo originale: Θεογονία
Autore: Esiodo
Anno di pubblicazione: 2007
Editore: Mondadori
Pagine: 92

Iniziato il: 03 febbraio 2010
Terminato il: 07 febbraio 2010

Valutazione: ★★★★★

Sicuramente molto interessante e si legge tutta d'un fiato; quello che mi ha portato via un sacco di tempo è stata l'introduzione (che come sempre ho letto per ultima per evitare di rovinarmi la lettura e le prime impressioni) che è comunque impensabile non leggere: avrei capito meno della metà del vero significato dell'opera. Oltretutto per me la poesia è estremamente affascinante ma anche difficile: probabilmente non possiedo quella sensibilità necessaria per "capirla" davvero senza che mi venga spiegata.

In ogni caso è estremamente interessante scoprire questa versione della genealogia divina greca, soprattutto perchè io sono sempre stata attratta dalla mitologia di ogni epoca e paese. Come tutti i miti anche qui la violenza si spreca ma il bello è che ogni azione degli dei, come ogni nuova nascita, non è casuale ma rientra nella funzione del poema di illustrare tutti gli aspetti della realtà e le relazioni che questi hanno tra loro.

Nessun commento:

Posta un commento