giovedì 22 settembre 2011

Sfida del Bersaglio

sito ospite: aNobii
Banner by Phoebe

REGOLAMENTO

1) La Sfida ha durata annuale e cadenza mensile, partiamo il 16 maggio 2011, iscrizioni sempre aperte
2) Ogni mese verranno aperti 5 Bersagli, che potranno contenere fino ad un massimo di 15 libri. I bersagli non chiusi alla fine del mese continueranno in quello successivo
3) Si può leggere (ovviamente) più di un libro in un mese
4) Ci si può attaccare a sé stessi solo per UNA volta all’interno dello stesso Bersaglio
5) Valgono tutti i generi letterari
6) Valgono le riletture
7) Valgono gli incroci con altre sfide
8) Si possono inserire SOLO libri in lettura, non quelli finiti, anche se solo da pochi giorni
9) Ogni libro letto vale 1 punto.
10) Si può leggere UN solo libro per volta; quando si finisce, si deve segnalarlo, e allora se ne può cominciare un altro
11) Se la persona che chiude il Bersaglio riesce a collegare l’ultimo libro al primo – formando un cerchio chiuso – vedrà raddoppiare il suo punteggio
12) Ci si può collegare ai libri utilizzando i titoli ed i nomi degli autori, utilizzando le seguenti modalita’ a punteggio:
Modalità 2 punti
•Può essere un sinonimo o un contrario della parola precedente.
•Può trovarsi associata alla parola nel titolo o nella trama. ATTENZIONE questa modalità può essere utilizzata una sola volta per bersaglio.
•Può trovarsi unita alla parola precedente per associazione di idee
Modalità 3 punti
•Può trovarsi unita alla parola precedente in un detto, in una similitudine o in una metafora
•La si può ottenere aggiungendo o togliendo o cambiando una lettera della parola precedente.
Modalità 4 punti
•Può formare, unita alla precedente, il nome di una persona celebre o di un luogo famoso reale o immaginario.
Modalità 5 punti:
•La parola può essere un anagramma della parola che la precede.

Precisazioni sulle modalità di aggancio:
Sinonimo o contrario: mi sembra abbastanza semplice. Eventualmente, mi riservo il diritto di controllare su un dizionario
Associata nel titolo o nella trama: per quanto riguarda il titolo, ciò significa semplicemente agganciarsi usando la stessa parola. Per quanto riguarda la trama, è stato deciso di prendere come fonte la quarta di copertina del libro. Anche qui, mi riservo di verificarla
Detto, similitudine, metafora, associazione di idee
- Detto: proverbio, NON citazione libraria. Devono essere proverbi conosciuti e/o documentabili (per la serie, non vale dire: “Lo diceva sempre mia nonna!” :))
- Similitudine e metafora -> mi sembra chiaro, anche qui; ci baseremo su quelle più comuni e conosciute, non su quelle inventate da noi
- Associazione di idee: cose ad esempio come guerra -> soldato -> fucile -> proiettile -> ferita ->ospedale, ecc. Anche in questo caso, se siete tutte d’accordo, mi riserverei di valutare
Nome di una persona celebre, luogo famoso reale o immaginario: esempi -> L’Isola che Non C’è, La Terra di Mezzo, Le Cinque Terre.
Persone: ci si può agganciare sia con persone reali che con personaggi dei libri
Anagramma: qui mi sembra ci sia poco da argomentare. :)

13) Sarò io a dichiarare chiuso un Bersaglio, e a dare l’ok per aprirne uno nuovo.
14) Cercate di prestare attenzione agli agganci; io controllerò più spesso che posso, ma se troverò agganci sbagliati, mi riservo di annullarli. Vi sembra troppo brutale? :)
15) Un’ultima cosa: per quanto riguarda gli agganci, ci si può collegare anche inter-lingua. Nel senso -> se una persona legge “The secret Garden”, quella dopo si può collegare con “Il segreto di Pandora”, basta che la parola sia la traduzione esatta e non cambi di genere. Ok?

ESEMPIO DI BERSAGLIO:
Il Bersaglio parte con "Perché non sei venuta prima della guerra?" di Lizzie Doron
x si attacca con GUERRA e Pace (modalità "associata alla parola nel titolo")
y si attacca con L' AMORE ai tempi del colera di Gabriel Garcia Marquez (modalità "trovarsi unita alla parola precedente in un detto" -> fate l'AMORE, non la GUERRA)
z si attacca con Il TEMPIO delle signore di Eduardo Mendoza (modalità aggiungendo o togliendo o cambiando una lettera della parola precedente -> TEMPI -> TEMPIO)
a si attacca con SIGNORE e Signori di Alan Bennet (modalità "associata alla parola nel titolo")
b si attacca con Piccoli eroi di ALLAN Gurganus (modalità aggiungendo o togliendo o cambiando una lettera della parola precedente, in questo caso con l'autore ALAN -> ALLAN)
c si attacca con La grande CACCIA di Robert Jordan (modalità associata in un detto: “ Gli eroi non danno la caccia alle lepri” – proverbio italiano – fonte: Wikipedia)
d si attacca con The secret GARDEN di Frances Hodgson Burnett (modalità anagramma grande -> garden)
eccetera

ELENCO LIBRI
1. "Il cerchio si è chiuso" di Loredana la Puma - aggiungendo una lettera CHIUSI->CHIUSO. 4pt. (1+3)
2. "Il conte di Montecristo" di Alexandre Dumas (padre) - associazione di idee RE->CONTE. 3pt. (1+2)
3. "La morte nel villaggio" di Agatha Christie - associazione di idee DELITTO->MORTE. 3pt. (1+2)
4. "Il castello dei Pirenei" di Jostein Gaarder - associazione nella trama VITA -> VITA. 3pt. (1+2)
5. "Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve" di Jonas Jonasson - associazione di idee UOMO->CENTENARIO 3pt. (1+2)
6. "Se una notte d'inverno un viaggiatore" di Italo Calvino - associazione nel titolo NOTTE->NOTTE 3pt. (1+2)
7. "A letto con Maggie" di Jennifer Weiner - associazione di idee TRAPUNTA->LETTO3pt. (1+2)
6. "Il drago come realtà" di Silvana De Mari - cambio di lettera MARS->MARI 4pt. (1+3)

Tot. 26

Nessun commento:

Posta un commento