venerdì 1 maggio 2015

Un mese in un post: Aprile 2015

Riesumo questa "rubrica" mensile per aggiornare un po' il blog che purtroppo sta tornando a fare le ragnatele. Questa volta però la mia svogliatezza non c'entra: non ho il tempo materiale e l'energia per concentrarmi un quarto d'ora e scrivere una recensione decente! Naturalmente anche il tempo dedicato alla lettura è diminuito drasticamente, quindi per lo meno mi ritrovo ad avere sì degli arretrati, ma nemmeno a creare una coda irrecuperabile.

Questo mese ho letto poco, anzi pochissimo rispetto agli standard che avevo raggiunto negli ultimi mesi, complice anche la scelta di due libri particolari: uno che aveva bisogno di calma e riflessione, l'altro che mi aspettavo di divorare in pochi giorni mentre si sta trascinando con lentezza non avendo una trama particolarmente frizzante.

Libri letti:
Delitto e Castigo, di Fëdor Dostoevskij, Ed. Feltrinelli, Paperback, 600pp.

Libri iniziati - in lettura:
April Lady, di Georgette Heyer, Ed. Sourcebooks Casablanca, Ebook, 288pp.

In compenso ho iniziato a vedere la seconda stagione di House of Cards che si sta rivelando assolutamente una delle serie tv più belle e appassionanti che abbia mai visto... non l'avrei mai detto!

Sul fronte cinema, invece, calma piatta: a parte l'imperdibile Fast and Furious 7 visto al cinema il giorno dell'uscita, non ho aggiornamenti particolari. Mi sarebbe piaciuto vedere Into the Woods e Adaline - L'eterna giovinezza ma vedrò di recuperarli in blu-ray quando usciranno nei negozi, mentre mi spiacerebbe molto perdermi al cinema Avengers: Age of Ultron, anche se comincio già a fare confusione tra le storie narrate nei vari film Avengers e dei singoli personaggi!

Chiudo qui la puntata di "Un mese in un post" e torno a lavorare... bastaaaa!!!

Nessun commento:

Posta un commento