venerdì 31 luglio 2015

BookTube-A-Thon 2015, ovvero: la pazzia

Come forse avrete notato se vi capita di bazzicare ogni tanto nel mio angolino virtuale, nell'ultimo periodo ho letto davvero poco e postato ancora meno. Per risolvere questa incresciosa situzione ho deciso di partecipare ad un'iniziativa che sembra proprio fatta apposta per chi non ha tempo per leggere: partecipare ad un read-a-thon, ovvero una maratona di lettura che consiste nel leggere sette libri in sette giorni. Furba eh??? ;D 


In realtà, come ho scoperto con mia grande gioia, le regole del read-a-thone sono molto flessibili ed è possibile, anzi, consigliato scegliere libri brevi e di facile lettura, sono ammessi gli audiobook e si possono comprendere anche libri attualmente già in lettura.

L'ideatrice di questa iniziativa è una booktuber americana che mi piace molto: Ariel Bissett. Vi lascio il link al canale ufficiale del BookTube-a-Thon nel caso in cui foste curiosi e voleste approfondire, in ogni caso vi posto di seguito le sette challenges facoltative che possono essere seguite per rendere il gioco ancora più interessante, con accanto naturalmente il libro da me scelto:

1| Read a book with blue on the cover
leggere un libro con la copertina blu.
Per soddisfare questa challenge ho scelto il libro che ho attualmente in lettura, ovvero "Alta fedeltà" di Nick Hornby. Mi mancano circa 150 pagine per concluderlo e credo che questo weekend ne leggerò ancora un po' quindi confido di terminarlo senza problemi già nel primo giorno del read-a-thon.

2| Read a book by an author who shares the same first letter of your last name
leggere un libro scritto da un autore con cui condividi la prima lettera del tuo cognome
Il mio cognome inizia con la lettera G. G come Gaiman! Adoro questo autore e di conseguenza mi sono buttata su questa raccolta di racconti molto breve ma senza dubbio estremamente appassionante come sono tutte le sue storie.

3| Read someone else's favourite book
leggere il libro preferito di qualcun altro
Questa challenge la salterò perché è troppo complicato: vorrei attingere dalla mia TBR per scegliere i libri da leggere durante il Read-a-Thon e l'unico libro che possiedo e che sia il preferito di qualcuno che conosco è 1984 di George Orwell (scelta del mio ragazzo) che però ho già letto e non ho voglia di rileggere (oltre al fatto che non lo trovo una lettura indicata ad questo tipo di challenge). Alla fine sceglierò un libro a caso dalla mia TBR e scelgo "Il bacio più breve della storia" di Mathias Malzieu.

4| Read the last book you acquired
leggere l'ultimo libro che è entrato in tuo possesso
Da bambina sono stata una divoratrice dei romanzi appartenenti alle varie collane per ragazzi che erano diffusissime all'epoca: c'era il Battello a Vapore, i favolosi Istrici Salani, Le Ragazzine, e gli Junior Mondadori. Oggi mi piace ogni tanto prendere in prestito dalla biblioteca alcuni di quei romanzi, sia tra quelli che ho letto da piccola, sia altri invece mai letti e settimana scorsa ne ho giusto portati a casa due che inserisco subito nel Read-a-Thon. Il primo è questo, il secondo è...

5| Finish a book without letting go of it
finire un libro senza mai interrompersi
questo! Mi sembra una lettura assolutamente fattibile in una sola "sessione", anche la sera prima di andare a letto perché saranno meno di cento pagine scritte grandi.

6| Read a book you really want to read
leggere un libro che desideri davvero leggere
Anche in questo caso la mia missione in biblioteca della scorsa settimana è stata provvidenziale: ho preso infatti in prestito un romanzo che era nella mia wishlist da anni, addirittura credo fosse uno dei primi che ho inserito. Ciò che mi ha attratto maggiormente di questo libro è la trama: il protagonista si inventa il lavoro di genealogista e ricostruisce il passato degli altri. Tra i suoi clienti ci sono ricconi senza scrupoli che vogliono cancellare il loro passato non proprio immacolato ma da quanto ho capito un giorno si presenta un personaggio particolare che riporterà a galla il passato del protagonista. In più è composto da sole 137 pagine, quindi perfetto per l'occasione.

7| Read seven books
leggere sette libri
E per finire la mia maratona di lettura, come settimo e ultimo libro ho scelto "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban": sto infatti ascoltando l'intera saga in audiobook in lingua originale e giusto ieri ho concluso "Harry Potter and the Chamber of Secrets". Non è un romanzo brevissimo ma tra l'ascolto e la lettura sono convinta di riuscirlo a terminare in tempo.


Il BookTube-a-Thon inizia lunedì 3 agosto e termina domenica 9. Per cercare di restare nello stato d'animo giusto per questa sfida posterò sui vari social i miei progressi di lettura, quindi se vi va di essere aggiornati su come procede la mia maratona potete seguirmi su facebook, goodreads e twitter e instagram.

5 commenti:

  1. Non vedo le immagini quindi nella maggior parte dei casi non so quali libri hai scelto, ma io non potrei mai mai mai: ODIO le challenge! Mi rovinano completamente il piacere della lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, anch'io dal cellulare non le vedo... dopo vado a vedere cosa non va!! Lo so che tu non sei da challenges, in effetti dipende molto dal nostro modo personale di leggere: io non le faccio per competizione (vincerle o perderle non mi interessa) ma mi piacciono principalmente perchè condizionano la mia decisione di leggere un libro piuttosto che un altro e spesso mi hanno permesso di scoprire letture stupende che magari altrimenti non avrei fatto!

      Elimina
    2. Sì portano anche qualcosa di positivo in effetti, dipende dallo spirito con cui si partecipa.. io vedo blogger fuori di testa che si ammazzano di racconti, ebook e leggono alla velocità della luce per completare queste sfide ed è una cosa non capisco, si perde tutto il piacere della lettura secondo me.
      Io comunque ti leggo dal pc, non dal telefono ;)

      Elimina
    3. Decisamente! Anche io su goodreads vedo persone che divorano libri a manetta pur di finire e questo non è proprio il mio atteggiamento verso le challenges: io ho un ritmo di lettura abbastanza lento, non riuscirei mai a leggere un romanzo di 400 pagine in un giorno (e non vorrei nemmeno, prima di tutto perché dopo un po' mi stufo, e secondo perché è vero che amo leggere ma non faccio ne voglio fare SOLO quello nella mia giornata).
      Adesso il problema immagini dovrebbe essere risolto: mi sono accorta di averle caricate per errore su Drive e non su Picasa e così non erano pubbliche, quindi le vedevo solo io e solo dal PC perché ero loggata...

      Elimina
    4. Hai ragione adesso le vedo anche io! :)
      P.S adoro Gaiman ♥

      Elimina