mercoledì 2 settembre 2015

WWW Wednesdays, #18

Per partecipare è sufficiente rispondere a queste 3 semplici domande:
- Cosa stai leggendo?
- Cos'hai appena finito di leggere?
- Quale sarà la tua prossima lettura?

Cosa stai leggendo?
Pane, cose e cappuccino dal fornaio di Elmwood Springs di Fannie Flagg
Ogni tanto si deve leggere Fannie Flagg, è come mangiare il cioccolato: fa rilasciare la giusta dose di endorfine per sentirsi felici...

Cos'hai appena finito di leggere?
Sulla Pelle di Gillian Flynn
Malato tanto quanto "L'amore bugiardo" se non di più, perché è molto più realistico. Spero di riuscire a postare a breve la recensione.

Quale sarà la tua prossima lettura?
Cecità di José Saramago
Sono anni che desidero leggere questo romanzo di cui ho sentito dire tutto e il contrario di tutto. In più capita l'occasione di un gdl su Goodreads e cosa c'è di meglio di una lettura in compagnia?

E voi cosa state leggendo in questo momento? Conoscete o avete letto i libri che ho citato?

23 commenti:

  1. Quanti libri interessanti! Della Flagg non ho ancora letto nulla, ma ho tutti i suoi libri in WL, devo assolutamente rimediare!
    "Sulla pelle" mi ispira un sacco, lo comprerò sicuramente *___* dicono che "Cecità" sia bellissimo, aspetto di sapere che ne pensi tu :)
    Io ho appena finito "Cancella il giorno che mi hai incontrato".. mamma che schifezza! Dopo ho iniziato le Cronache di Spiderwick, per riprendermi dallo shock xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me la Flagg ti potrebbe piacere! Io ho letto "Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop" e "Torta al caramello in paradiso" e mi sono piaciuti tantissimo entrambi: ha uno stile molto simile a Joanne Harris per la scorrevolezza e la sensazione di sicurezza e calore che mi suscitano i suoi romanzi. "Sulla pelle" è proprio figo, confermo assolutamente! Vengo a fare un salto da te...

      Elimina
    2. Penso che adorerò la Flagg, ho questa sensazione *___* ne approfitto per dirti che ti ho nominata nel Link Party del blog Loving Books, se ti va di dare un'occhiata :)

      http://jessicasbooks89.blogspot.ch/2015/09/link-party-di-settembre-welcome-to-all.html

      Elimina
    3. Grazie Seli! Che pensiero carino, parteciperò di sicuro; oltretutto è una bella iniziativa quella di far scambiare le nomination tra blogger!

      Elimina
    4. Verissimo! Io non partecipo spesso, devo ammetterlo, perché sono pigra.. ogni tanto però è divertente :) ♥

      Elimina
    5. Eheh... beh, io ho iniziato quest'anno a partecipare a queste iniziative anche perché prima non facevo nessuna "vita di community" ^_^ e il blog era solo il mio diario di lettura, non mi interessava usarlo come strumento per socializzare. Adesso invece ho scoperto quanto è divertente conoscere gli altri blogger, scambiarsi opinioni, ecc. e così partecipo spesso!

      Elimina
  2. Ciao! La Flagg mi attira un sacco da anni ma, per una cosa o per l'altra, è sempre bypassata da altro...ma credo che quest'inverno leggerò "Pomodori verdi fritti" che sembra davvero carino! Cecità me lo sono fatta regalare a Natale da un'amica ma ho quasi pauraa iniziarlo, la storia sembra bella ma lo stile dell'autore pare parecchio complesso.
    Io adesso sto leggendo "lisario. Il piacere infinito delle donne" un romanzo storico davvero particolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Pomodori verdi fritti" l'ho letto... forse l'anno scorso... e mi è piaciuto moltissimo quindi non posso fare altro che consigliarlo. Con "Cecità" anch'io ho un po' paura, vedremo come uscirò da questa lettura!! ^_^

      Elimina
  3. Sono tutti e tre libri che voglio leggere prima o poi! Quello della Flagg ha un titolo che mi ispira tantissimo! Sulla pelle voglio assolutamente leggerlo perchè ho bisogno di thriller decenti dopo la delusione della ragazza del treno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me da "Sulla pelle" non ci si deve aspettare il classico thriller pieno di suspense che fa rizzare i peli sulle braccia dalla tensione; è molto disturbante perché i personaggi e le dinamiche che si creano tra di loro sono parecchio malate però se cerchi il thriller che ti fa saltare per aria ad ogni rumore improvviso secondo me non è il romanzo giusto.

      Elimina
  4. Della Flagg ho 'Pomodori verdi fritti', ma mia madre lo ha letto e non le è piaciuto per niente, quindi sto un pò rimandando la lettura. Di solito mi fido dei suoi pareri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre è tutto molto personale: a me è piaciuto molto! ^_^

      Elimina
  5. Devo assolutamente recuperare la Flagg! Sono contente che Sulla pelle non ti abbia delusa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se leggi qualcosa di suo fammi sapere: sono sempre curiosa di cosa pensano gli altri degli autori/libri che mi piacciono!

      Elimina
  6. ciao Simo,
    i libri della Flagg li ho letti mi sa tutti ... e ovviamente anche Pane cose e cappuccino, mi piace Elmwood Srping e adoro i suoi abitanti :D
    Sulla pelle è uno di quei libri che ogni tanto rispunta dalle mie parti me lo ritrovo ovunque e mi riprometto sempre di leggerlo, dovrò decidermi prima o poi.
    Cecità lo conosco solo di fama.
    ovviamente attendo le tue recensioni.
    a presto Chicca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei vivere anch'io ad Elmwood Springs, è il paese dei sogni!! :D Per ora zia Elner è la migliore!! ;D

      Elimina
  7. Mi ispirano tanto i libri della Flagg mi piacerebbe leggerli:) comunque bel blog sono una nuova follower se ti va passa dal mio blog per ricambiare il mio blog è lostupendomondodeilibri.blogspot.it ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao nashira, grazie mille per il following, vengo subito a vedere il tuo blog e a lasciarti un saluto!! :)

      Elimina
  8. Appena pubblicherai la recensione di 'Sulla pelle' sarò subito qui a leggerla, il libro mi ispira molto ma preferirei leggere un altro parere prima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di riuscire a pubblicarla in fretta: ne ho altre sei da recuperare prima di arrivarci O_O!!! Però tre sono davvero molto brevi!

      Elimina
    2. Solo sei? Caspita, ne hai tante ahah :)

      Elimina