lunedì 12 ottobre 2015

Recommendation Monday, #13


Recommendation Monday è rubrica gestita dal blog Una fragola al giorno: ogni lunedì verrà consigliato un libro sulla base di un tema diverso ogni settimana.

Consiglia una graphic novel

Non ci ho pensato per più di un secondo, innanzitutto perché non sono un'esperta di Graphic Novel e di conseguenza non ho un gran numero di libri tra cui scegliere, secondo perché davvero non ho mai riso così tanto con un fumetto e quindi non avrei davvero potuto scegliere qualcosa di diverso.

OGNI MALEDETTO LUNEDI' SU DUE
di Zerocalcare

Quasi due anni di blog. Uno spaccato generazionale divertentissimo, ma tutt'altro che disimpegnato; il manifesto di una generazione, raccontato attraverso le sfaccettate manifestazioni della coscienza, della morale e della cultura di Zerocalcare, che vanno dall'immancabile armadillo a un'infinità di icone dell'animazione, della TV, della cultura pop a cavallo tra anni Ottanta e Novanta. Corredato da quasi cinquanta pagine di materiale inedito a colori, Ogni maledetto lunedì su due è il più grosso volume di storie di Zerocalcare finora e documenta in maniera onesta, divertita e spietata la perdita delle illusioni e il bisogno di protrarre il più possibile il tempo in cui ci si può dire responsabili, senza ammettere di essere adulti.

Le graphic novel di Zerocalcare sono tutte estremamente divertenti, ma questa in particolare mi ha fatto letteralmente sganasciare, anche perché mi sono ritrovata in un sacco di "pare mentali" o di (brutte) abitudini del protagonista. Se siete nati negli anni '80 e volete farvi due sane risate vi consiglio vivamente di leggere Zerocalcare (e farvi anche un giretto sul suo blog!).

2 commenti:

  1. I fumetti di Zerocalcare li voglio assolutamente leggere, mi ricordo che lo seguivo su facebook e lo adoravo!!!
    Io invece consiglierei come Graphic Novel "Persepolis" di Mariane Satrapi, che ci parla con delicatezza del difficile percorso di una bambina nella Persia/Iran che cambia (e non in meglio)....Bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del consiglio, vado a cercarmela su Goodreads: devo proprio farmi una cultura con le graphic novel, sono pessima!!

      Elimina