lunedì 7 dicembre 2015

Recommendation Monday, #14


Recommendation Monday è rubrica gestita dal blog Una fragola al giorno: ogni lunedì verrà consigliato un libro sulla base di un tema diverso ogni settimana.

Consiglia un libro che abbia un bambino come protagonista

Questa settimana è difficile, e parecchio, perché essendo un'accanita lettrice di romanzi per ragazzi ho ovviamente incontrato centinaia di protagonisti bambini durante le mie letture. Alla fine, pensa che ti ripensa, ho deciso di consigliare un super classico della letteratura per ragazzi e fantastica che in realtà io ho letto non molti anni fa.

LA STORIA INFINITA
di Michael Ende

Bastiano Balthazar Bux è un ragazzino goffo, grassoccio e soprattutto solo. Ha una grande passione: leggere. In un giorno di pioggia, inseguito dai compagni che si fanno beffe di lui, si rifugia in una vecchia libreria dove trova un volume intitolato La storia infinita. Il libraio non vuole venderlo, ma l’attrazione per quel libro è tale che Bastiano lo ruba e ci si immerge letteralmente: infatti, scopre che proprio lui, Bastiano, non è solo spettatore delle meravigliose avventure che vi sono narrate, ma ne è anche protagonista, chiamato a salvare i destini del mondo incantato di Fantasilandia, con le sue mitiche creature e le sue città sospese. Libro dentro al libro, La storia infinita, si anima quando Bastiano entra nella vicenda in un gioco incantevole e ingegnoso sul rapporto fra immaginazione e realtà.

Cosa dire: un romanzo epico legato ad un film meraviglioso che da bambina ho visto e rivisto fino a consumare la cassetta.

7 commenti:

  1. Per me è già stato un trauma il film, non so se avrò mai il coraggio di leggere il libro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti riferisci alla morte di Artax sono d'accordo: il primo vero trauma della mia infanzia, ogni volta piangevo così tanto in quella scena che giuravo che non l'avrei più rivisto... e invece ogni volta lo riguardavo!! ^_^

      Elimina
    2. Il libro è bellissimo!!! Anche io l'ho recensito da poco nel mio blog, e devo dire che è stata una scoperta.. io vidi il film a suo tempo e come tutte versai lacrime su lacrime alla morte di Artax, per non parlare del lupo che mi terrorizzava! ^_^
      Ma il romanzo è ancora più bello del film.. perchè quello in realtà non è solo il prologo del resto della storia, in cui Bastiano entra e vive a Fantasia...

      Elimina
    3. Anch'io ero terrorizzata dal lupo! Vengo a leggere la recensione! ;)

      Elimina
    4. Ehm... l'avevo già letta e commentata!! ^_^ ^_^ Che figura!! :) :)

      Elimina
  2. Il film l'ho visto più volte e ricordo che la prima volta alcune scene mi fecero paura :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero terrorizzata dal lupo... quando saltava fuori dalla grotta addosso ad Atreiu!! :D

      Elimina